image

Archivio articoli della categoria ‘Low Cost’

Per tutto il mese di ottobre, Trenitalia propone all’universo femminile una serie di sconti e iniziative volte alla sensibilizzazione sul tema della salute, della sicurezza e dei diritti delle donne, con il sostegno del Ministero della salute, del Ministero del Lavoro, delle Politiche sociali e l’organizzazione Onlus Incontra Donna.

images2

Per le donne che viaggeranno tutti i giorni della settimana dalle ore 11 alle ore 14 assieme alla propria famiglia (da un minimo di tre persone fino a 5), il biglietto sarà gratuito mentre i vari componenti potranno usufruire di uno sconto: 50% i bambini e 20% gli adulti.

Per l’intera giornata del sabato, invece, sui Treni Freciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e ES in prima e seconda classe, sarà prevista l’offerta 2×1:

le donne viaggeranno gratis purchè vi sia almeno un accompagnatore che invece pagherà il prezzo ordinario del biglietto.

La promozione, che permette alle donne di viaggiare gratuitamente in treno, ha suscitato qualche polemica proprio da parte di quest’ultime: in un momento in cui si parla di emancipazione femminile, perchè rivolgere l’offerta solo a coloro che sono accompagnate dal marito, o dal fratello, o da un amico, o dal figlio? Il quesito è rilevante, soprattutto se si osservano i dati FS delle donne che viaggiano da sole in treno, che sono il 76% di questa categoria.

Tuttavia, le iniziative a favore delle donne promosse da Trenitalia, non si esauriscono con la promo 2×1. Sono previste, infatti, diverse occasioni d’incontro per tutelare il mondo rosa:

rosa1consulenze giornaliere sui Frecciarossa e Frecciargento, con i medici dell’associazione Onlus, “Incontra Donna” per un confronto e assistenza gratuita;

casting fotografico, organizzato da Donna Moderna, per diventare la protagonista di un servizio all’interno della rivista, e prova make up, in collaborazione con i profesionisti di make up Astra;

ingresso gratuito ai poli museali di Roma, Firenze, Venezia, Napoli, per tutte le donne che esibiranno il biglietto ferroviaro “promo rosa”;

– menù speciali per le donne;

– assistenza all’interno dei treni e in alcune postazioni delle stazioni ferroviare di poliziotte in rosa, che daranno informazioni utili alla sicurezza e alla prevenzione dei reati, che spesso hanno come obiettivo proprio le donne viaggiatrici.

Per tutte le informazioni e il programma dettagliato con le varie iniziative potrete consultare il sito Trenitalia.

Se siete alla ricerca di un volo Low Cost, ma siete ancora indecisi sulla località, o, sulla data di partenza, e preferireste un suggerimento alla estenuante ricerca on line della migliore offerta, allora provate la nuova funzionalità della compagnia Low Cost EasyJet: “Ispirami“!

Da qualche giorno, sul sito della compagnia, è infatti possibile impostare la propria ricerca a partire dalle varie proposte che compaiono cliccando nell’apposito spazio riservato al nuovo motore “Ispirami” .

In questo modo, potrai visualizzare fin da subito qual’é la destinazione e il periodo in cui usufruire di un volo Low Cost, servizio utilissimo per chi non è  sicuro della propria meta e vuole cogliere l’occasione di prenotare un’offerta davvero economica.

Per fare un esempio, grazie a questo nuovo servizio, sarà la stessa compagnia EasyJet a suggerirti  quale sarà il giorno in cui poter prenotare il volo più economico per raggiungere Londra e da questo potrai poi impostare il tuo viaggio!

Viene così ripensato il punto di vista della ricerca del viaggiatore: partire dall’offerta low cost del momento per organizzare e decidere la meta.

Il servizio permette di scegliere tra 600 destinazioni disponibili, tra cui alcune a cui un viaggiatore non avrebbe forse mai pensato.

Per chi ha le idee più chiare, è possibile eventualmente , impostare la ricerca dell’offerte Low Cost secondo alcuni parametri di ricerca:

budget a disposizione

periodo di viaggio

aeroporto di partenza

tipologia di viaggio: tutto (per i più indecisi), romanticismo, vita notturna, spiaggia, cultura, city break, sci o vacanze con la famiglia.

easyjet1 I voli low cost verranno così proposti in maniera casuale e le destinazioni suggerite  verranno visualizzate direttamente sulla mappa dell’Europa.

Tu non dovrai fare altro che lasciarti “ispirare” dalle  fantastiche mete proposte! Oltre che ovviamente dal prezzo, per volare sempre più Low Cost! 😉

A chi non piacerebbe in questo momento, ritrovarsi immerso nell’azzurro del mare, coccolato da verdeggianti distese di foreste, in un’oasi di pace e serenità?

malesia51

Se come me sogni un viaggio in un luogo così incantevole, approfitta subito del concorso organizzato da Sea, società di gestione aeroportuale degli scali di Linate e Malpensa, con Cathay Pacific Airways e l’Ente Turismo Malesia.

Avrai l’opportunità di vincere un viaggio di 9 giorni in Malesia per due persone, in un hotel a 5 stelle!

Per partecipare al concorso, entro il 23 ottobre 2012, dovrai seguire questi semplici passi:

– collegarti alla pagina Facebook di ViaMilano e diventare “fan” se non lo sei cliccando su “mi piace”. (Su questa stessa pagina troverai tutto il regolamento del concorso).

– lanciare l’applicazione del concorso a premi e consentire l’acceso ai propri dati personali

-iniziare a giocare!

Il fortunato vincitore del premio verrà estratto a sorte tra tutti coloro registrati al database che avranno partecipato al concorso e potrà vincere un voucher per il viaggio in Malesia che dovrà essere fruito dal 1 gennaio 2013 al 30 giugno 2013!

Per tutti coloro che non vinceranno il viaggio, non ci resta che sognare ad occhi aperti le spiagge incontaminate di sabbia bianchissima e i fondali mozzafiato di questa magica terra, uniti a foreste lussureggianti e a città cosmopolite come Kuala Lumpur, la capitale, e Georgetown.

Se vuoi raccontarci la tua esperienza o consigliarci come viaggiare Low cost in Malesia non esitare a contattarci!

Intanto, mai dire mai, io provo a partecipare al concorso! 🙂

Se vi piacerebbe avere la possibilità di vincere un voucher per un bel viaggio a Capodanno e siete appasionati di Instagram, non perdete l’occasione di oggi, 2 ottobre 2012, ultimo giorno utile per poter partecipare al concorso:
#50sfumaturedestate.
50sfumaturedestate

Instagram è un’applicazione gratuita che permette di scattare foto, applicare filtri, per poi condividerle con la propria rete di contatti all’interno dei più famosi social network come Facebook, Twitter, Foursquare e Flickr.
Il concorso #50sfumaturedestate è un’idea promossa da Instagram in collaborazione con ViaggiaGratis, agenzia di viaggi on line.
Il titolo, che trae spunto dal libro cult dell’estate appena trascorsa, ovvero “50 sfumature di grigio”, rimanda a quello che  è il concept del concorso:
condividere i momenti della propria estate, coglierne le sue sfumature ed esprimerle con una foto tramite Instagram!
Possono partecipare al concorso tutti coloro che:
  • possiedono un account su Instagram
  • seguono l’account Instagram @Viaggiagratis
  • hanno condiviso (o condivideranno oggi! affrettatevi! 😉 ) su Instagram la propria immagine menzionando @viaggiagratis e utilizzando l’hashtag #50sfumaturedestate;
  • hanno condiviso, se possibile, la propria immagine anche sul proprio account Twitter (se si possiede) sempre menzionando @viaggiagratis e utilizzando l’hashtag #50sfumaturedestate
Il concorso prevede che tutti i partecipanti riceveranno un voucher del valore di 50 euro spendibile per la prenotazione di una vacanza (comprensiva di volo e hotel) per minimo 2 persone, della durata minima di 2 notti sul http://www.private.viaggiagratis.com.

La foto che al termine del concorso riceverà più “like” su Instagram, vincerà un ulteriore voucher da € 250 spendibile per la prenotazione di una vacanza a Capodanno della durata minima di 7 notti.

Tutte le informazioni precise sul concorso sono disponibili al seguente link: http://nl.staticroot.com/nl/SitoWEB_prove/20120918_Instagram_Facebook/REGOLAMENTO_Instagram_definitivo.pdf
Se hai scattato una foto per te molto significativa che esprime il ricordo indimenticabile della tua estate,  non esitare,  e condividila propria ora! Mancano ancora poche ore allo scadere del concorso!
Chissà che non possa essere proprio tu il fortunato vincitore del Voucher per Capodanno e approfittare di una vacanza (quasi)gratis! 🙂

Uno dei casi che ha mantenuto alta la nostra attenzione dall’estate appena trascorsa, è quello riguardante la compagnia Wind Jet, la prima compagnia italiana Low Cost, fondata nel 2003 a Catania, dall’imprenditore Antonino Pulvirenti.

Era l’11 Agosto 2012 quando la compagnia si trovò costretta a dover sospendere tutti i voli, lasciando 30 mila passeggeri a terra.

wind-jet

Da quel giorno abbiamo assistito, grazie ai video provenienti dal web e dai telegiornali, a numerose  proteste negli aeroporti, sia da parte del personale, sia da parte di tutto coloro che per motivi di lavoro o svago utilizzavano la compagnia aerea per raggiungere il nord est Europa e gli eroporti di Catania e Palermo.

Ore di attesa per avere notizie sui rimborsi, ritardi, voli cancellati, supplementi di prezzo per poter volare con altre compagnie sostitutive di Wind Jet, passeggeri che hanno annullato le loro partenze, rientri anticipati per chi era già in vacanza. I disagi riscontrati non sono di certo stati pochi.

Dal mancato accordo con Alitalia del 10 Agosto si pensava che la compagnia non avrebbe mai più ripreso a volare, nonostante già da qualche mese circolasse la notizia di una ripresa.

E poi, ecco la notizia diffusa ieri sul web da alcuni quotidiani on line, riassunta qui in poche righe:

Wind jet riprenderà a volare dal 5 dicembre 2012, con 5 aeromobili. L’Airbus sarà color bianco, rosso e azzurro con la scritta Windjet e una ‘W’ stilizzata sulla coda.  Stesso Logo ma nuovo nome: Aereo linee siciliane.”

La notizia, ha scatenato numerose polemiche, soprattutto da parte di quei passeggeri che devono ancora ottenere il rimborso dei voli prenotati prima del fallimento dell’azienda.

Suscitata la curiosità in tutti noi che ci siamo “appassionanti” al caso Wind Jet , ecco la smentita da parte dell’Enac (l’Ente nazionale per l’Aviazione civile) che dichiara di non aver ricevuto istanze  “né per la ripresa delle operazioni, né per il rilascio di una nuova licenza e di un nuovo certificato di operatore aereo”.

La notizia ha destato attenzione anche nei confronti delle associazioni di consumatori: il Codacons infatti chiede che prima di ripristinare i voli di Wind Jet vengano prima rimborsati tutti i passeggeri che hanno riacquistato un altro biglietto aereo per compensare la mancanza del volo già prenotato con la compagnia fallita.

Ad oggi, dunque, la notizia ufficiale, per tutti coloro che nel web continuano a leggere dell’eventuale ripresa di Wind Jet, è che:

non ci sarà al momento nessuna ripresa dell’attività.

Vi aggiorneremo sicuramente nei prossimi giorni qualora vi siano degli sviluppi futuri su questa vicenda.

Una delle compagnie aeree più utilizzate per gli spostamenti in Europa dalla maggior parte di noi viaggiatori Low Cost è sicuramente Ryanair, che, grazie alle sue tariffe convenienti, ci offre una vasta scelta di destinazioni a prezzi davvero competitivi.

ryaanair

In questi ultimi giorni circola in rete la notizia che Ryanair punterebbe ad investire  sul nostro Paese, l’Italia, attraverso l’apertura di 5 nuove basi in due anni (Comiso, Catania, Salerno, Olbia e Lamezia) e tre nuovi aeroporti.

Grazie a questo intevento di Ryanair avremmo da una parte, la possibilità di una maggiore scelta tra gli aeroporti di partenza e arrivo, a seconda delle nostre esigenze e delle vicinanze al luogo in cui viviamo; dall’altra  ne potrebbe giovare inoltre  l’economia italiana in quanto, l’istituzione di nuovi aeroporti aumenterebbe la necessità di personale e quindi la creazione di nuovi posti di lavoro.

Ma se da una parte Ryanair propone un piano d’investimento sull’Italia e l’apertura di nuovi scali, dall’altra annuncia l’interruzione dei voli dall’aeroporto di Verona.

A partire dal 12 Ottobre infatti non saranno più previsti i voli della compagnia Ryanair dall’aeroporto Catullo, verso destinazioni come Bruxelles, Londra, Dublino, Edinburgo, Madrid e Parigi, e tratte che permettevano di raggiungere  Sardegna, Sicilia e Puglia con la compagnia Low Cost.

Tutti i turisti o i lavoratori che avranno la necessità di spostarsi verso queste mete dovranno dunque ricorrere ad altre compagnie.Speriamo che l’offerta di altri vettori, per tutti coloro che sceglierenno Verona come aeroporto di partenza, rimanga comunque competitiva perchè, a mio avviso,  per quanto se ne dica a riguardo dei servizi Ryanair, è una delle compagnie che ci permette di viaggiare davvero low cost.

E’ di qualche giorno fa la notizia che, da gennaio 2013, entrerà nel settore delle low cost una nuova compagnia aerea gestita da Lufthansa.

lufthansa

La compagnia di bandiera tedesca, è già proprietaria della compagnia low cost Germanwings, la quale, a partire dall’inizio del prossimo anno, vedrà la fusione con la compagnia Direct Services, che gestisce tutti i voli interni e verso l’Europa di Lufthansa, per andare a formare insieme quella che sarà la nuova concorrente di low cost  affermate nel mercato  come Ryanair o Easy Jet.

Il nome della compagnia, che avrà base a Colonia, non è stato ancora ufficializzato, ma secondo alcune indiscrezioni potrebbe essere Lufthansa Direct.  L’obiettivo è invece chiaro: offrire a prezzi concorrenziali dei collegamenti nazionali ed europei sicuri e puntuali, migliorando l’efficienza a livello globale.

La nuova compagnia pare che sarà composta da 90 aeromobili, e 2000 operatori di volo e andrà inoltre a coprire diverse tratte, senza passare per gli aeroporti Monaco e Francoforte, i due aeroporti base di Lufthansa.

A noi viaggiatori low cost non ci resta che attendere l’inizio del nuovo anno per verificare se la nuova compagnia ci permetterà davvero di volare a  prezzi competitivi verso le nostre mete preferite!

21 Dicembre 2012: mancano esattamente 84 giorni alla data che i Maya hanno decretato come Fine del Mondo.

In questi ultimi anni se n’è parlato tanto e c’è, chi come non ci crede, e chi, invece, un po’ di paura forse ce l’ha!

Qualunque sia la credenza, quale occasione migliore per recarsi proprio in Messico, la terra dei Maya, se non per la notte fatidica in cui il mondo dovrebbe cessare di esistere?

messico

Se il Messico ti affascina ed hai in programma un viaggio in questa meta per le vacanze Natalizie, potrai approfittare dell’offerta di 11 hotel che la notte del 21 Dicembre 2012, metteranno a disposizione le loro strutture offrendo un soggiorno gratuito!

E se come mi auguro il mondo non finirà, il giorno dopo sarai ancora più incentivato ai festeggiamenti e a goderti le meraviglie di questa terra!

Gli 11 hotel in cui potrai dormire gratis sono:

  • Hyatt Regency Cancun
  • Gran Melia Cancun
  • Flamingo Cancun Resort
  • Intercontinental Presidente Cancun Resort
  • GR Solaris Cancun & Spa
  • Now Sapphire Riviera Cancun
  • Villa del Palmar Cancun
  • Great Parnassus Resort & Spa
  • Golden Parnassus Resort & Spa
  • Now Jade Riviera Cancun Resort & Spa
  • GR Caribe by Solaris Deluxe Resort

Sei pronto dunque a esorcizzare la paura nel luogo in cui è avvenuta la profezia? In ogni caso, prenotando in uno di questi hotel, avrai risparmiato sul costo di una notte dormendo gratis! 😉

Desideri trascorrere un piacevole soggiorno in un Beb And Breakfast d’Italia senza dover pagare nulla?

Allora non perderti questa occasione! Anche quest’anno sarà possibile soggiornare gratis all’interno dei B&B che aderiscono all’iniziativa del portale www.bed-and-breakfast.it, intitolata la “Settimana del baratto“!

settimana_baratto1

Dal 19 al 25 Novembre 2012, 2200 B&B affiliati saranno infatti disponibili ad ospitarti senza alcun vincolo di denaro, ma semplicemente in cambio di beni o servizi che potrai offrire a tuo piacemento!

Ti stai chiedendo come me cosa poter scambiare per usufruire di questa interessante iniziativa? Ogni qualsiasi prodotto o servizio che rientri nell’ambito delle tue attività o che faccia parte del tuo quotidiano.

Che tu decida di barattere olio, formaggio, marmellata, un servizio di pulizie, un soggiorno in una tua struttura, uno smartphone o una collezione di cd, non fa la differenza, l’importante è che alla base del baratto ci siano cordialità, serietà e  la consapevolezza che lo scambio e il confronto con altre persone arricchiranno la tua esperienza.

E se leggendo questo post non ti sono venute in mente ancora alcune  idee su cosa poter barattare ti sarà utile consultare il sito http://www.settimanadelbaratto.it/ e la pagina di Facebook www.facebook.com/settimanadelbaratto , all’interno delle quali potrai trovare numerosi spunti e le offerte che sono state fatte da altri viaggiatori!

E quindi spazio alla creatività, proponi il tuo baratto e scopri l’Italia prenotando un Bed And Breakfast aderente all’iniziativa per il tuo soggiorno!

Oggi ospitiamo un post con qualche consiglio utile scritto da Codici Sconto X Te.

Codici Sconto X Te

Vacanze estive? Mare, montagna o campagna non fa differenza, l’importante è che siano lowcost! Se qualche anno fa era il boom dei lastminute, ora il segreto sta nel giocare d’anticipo. Chi non ha ancora prenotato le vacanze, sappia che è già in ritardo, ma con alcuni suggerimenti si può ancora rimediare!

Punto primo: quando e quanto.
L’organizzazione del tempo gioca un ruolo importante sia nella prenotazione della destinazione della vacanza e sia per quanto riguarda la disponibilità di voli, noleggio auto e sistemazioni varie.

Punto secondo: prenotate online.
Gli affari, ormai, sono tutti nel web ed e’ impossibile non trovarne nessuno. Un suggerimento: cercate un codice sconto Opodo per pacchetti vacanze completi, uno Airone per i voli ed uno Hotels.com per le prenotazioni hotel. Vi asicuro che potrete risparmiare fino al 50% su tutta la vostra vacanza!

Punto terzo: affinare la destinazione.
Puoi scegliere di trascorrere le vacanze estive a livello locale o optare per luoghi molto più lontani. Spesso le migliori offerte sono proprio verso destinazioni caraibiche vendute a prezzi sottocosto!

Punto quarto: pianificare.
Farsi un’idea di cosa fare una volta arrivati aiuta a salvare tempo e, soprattutto, denaro! Informatevi sui ristorantini meno turistici, acquistate i biglietti per musei e monumenti online, fate una lista dei luoghi visitabili gratuitamente…

Punto quinto: definire un budget totale.
Definire un budget per il viaggio e’ categorico se non si vogliono avere “sorpresine” . Considerate un tot. di denaro per le spese di viaggio, alloggio e spostamenti e un altro per il viaggio in sè per sè. Un consiglio: considerate una piccola cifra per gli “sfizi” che, sicuramente, non potrete evitare una volta sul posto!

Punto sesto: condividere tutto!
La parte migliore di ogni viaggio è la condivisione di esperienze, informazioni, emozioni. Informatevi sugli appartementi in condivisione, sulle stanze affittate da gente del posto per i turisti, sulle locande a conduzione familiare, sulle vacanze di gruppo organizzate. I viaggi condivisi arricchiscono la vostra esperienza ed il risparmio è assicurato!

  • Tags: