“We promote responsible travel which emphasizes the importance of personal exchanges, deeper cultural understanding, genuine benefit to local people and their communities, preservation of the environment, and ultimately a more peaceful and equitable world.”

Step Up Travel - Turismo Responsabile

Step Up Travel è la prima applicazione web 2.0 del Turismo Responsabile. In realtà non è il primo sito che sulla Rete si occupa di tale tema poichè Planeta.com e Big Volcano Ecotourism Centre hanno molta più anzianità ma non hanno ancora abbracciato il concentto di web2. C’è poi il National Geographic Center for Sustainable Destinations, che però è correlato al molto commericiale National Geographic Traveler e non ha alcuna predisposizione alla condivisione sociale.

Step Up Travel, invece, sembra avere tutti i requisiti per essere il primo sito web 2.0 di Turismo Responsabile:

  • Ha un’interfaccia attrattiva e pulita
  • Fornisce importanti risorse per aiutare a diffondere i concetti del turismo responsabile
  • Fa un concreto sforzo per vendere prodotti locali che sostengano quelle destinazioni
  • Ha un suo Network Turistico: Travel Network for “Socially-minded Travelers to Connect with local people, Get off the beaten path, and Change the face of travel.

Proprio il Travel Network sarà il test decisivo che decreterà o meno il successo di Step Up Travel: riuscirà a collegare la popolazione locale con i turisti responsabili?