Pare che Twitter sia lo strumento web 2.0 del momento: tutta la stampa ed i periodici ne parlano, ed anche sulla TV cominciano a fare capolino gli uccellini azzurri. Come raccontato qualche settimana fa è possibile utilizzare Twitter per trovare offerte. Oggi scopro un nuovo strumento che permette di trovare offerte last minute di hotel su popolare social network di microblogging.

Si tratta di Inoqo, un servizio che sta prendendo piede in questi giorni e che consente di collegare domanda di camere di hotel last minute (e low cost) con l’offerte di posti liberi presenti negli alberghi di tutto il mondo.

Inoqo

Con questa piattaforma, gli albergatori possono riempire le loro camere invendute nelle ultime 48 ore (pagando una commissione del 15%), e i viaggiatori possono risparmiare grazie a tariffe agevolate offerte per stimolare la prenotazione.

Le offerte sono aggiornate in tempo reale e coprono le maggiori città turistiche del mondo, anche se presumibilmente la copertura non potrà che aumentare. Il servizio è stato lanciato da un paio di settimane, quindi le offerte sono ancora poche (la maggior parte Hotel 4-5 stelle di lusso), ma l’idea mi sembra interessante.

Provando a curiosare, in questo momento su Roma viene proposto un weekend di due notti al lussuosissimo Sheraton Golf Parco de’ Medici Hotel & Resort 4 stelle, che include anche colazione, vino e fragole all’arrivo e navetta gratuita per il centro di Roma a €55 a persone per notte (anzichè €95.5).