Tramonto

C’è chi non viaggia mai per pigrizia, chi per mancanza di “fondi” e chi purtroppo perchè non ha interesse..Al contrario ci sono persone che viaggiano in continuazione per tutto il mondo per una serie di motivazioni e cause..le principali..ben sette:

1. Incontrare nuove persone: molte persone viaggiano da sole per fare nuove conoscenze ed anche per entrare in contatto con la popolazione indigena.
2. Assaggiare le specialità locali: credo che il fatto di assaggiare le specialità del posto sia insito al significato di viaggiare. Non capisco chi va all’estero e continua a mangiare quello che trova sulla sua tavola tutti i giorni. Da come mangia un popolo si capiscono tante particolarità culturali.
3. La particolare atmosfera del viaggio: l’eccitazione di spostarsi, di modificare la propria routine quotidiana, di respirare una nuova aria e di transitare nei cosiddetti “non luoghi”, come gli aeroporti.
4. Conoscere nuove lingue: non vorrete andare all’estero e pretendere che tutti parlino e comprendano l’italiano?? Molti viaggiano appunto per imparare o ottimizzare una nuova lingua. E’ proprio vero che si impara più in fretta una lingua straniera se la si parla nel paese di appartenenza!

5. Mescolarsi alle popolazioni locali: che senso ha andare all’estero e continuare a stare con le persone del proprio paese?! Forza, mescolatevi alle persone del posto e sicuramente imparerete di più che leggere dieci guide turistiche!
6. Trovare attrazioni interessanti: prima di partire stilate una check list di tutte le attrazioni del posto..E mi raccomando..ricordatevi di visiatarle tutte!
7. Avere bei ricordi: last but not the least…la nota romantica. La parte più bella del viaggio è molte volte il ritorno e il ricordo dell’esperienza..Se qualcosa è andato storto durante il viaggio, sicuramente dopo un pò di tempo ve lo sarete dimenticati e rimarranno solo i bei ricordi..Gli psicologi parlano di ottimismo mnestico.. che parolone..semplicente l’hanno dimenticato..perchè partire e viaggiare è sempre un’esperienza unica anche al di là di ritardi d’aereo o altro…

Sette buone ragioni per viaggiare!