Cosa c’è di più romantico che infilarsi uno zaino in spalla, scendere in strada e alzare il pollice per chiedere un passaggio?
L’autostop è sicuramente romantico e economico ma siete certi che sia anche sicuro?

In realtà ci affidiamo al caso perchè non sappiamo quanto tempo dovremo restare in attesa di qualcuno che ci dia un passaggio e non conosciamo le persone che ce lo daranno. Inoltre non sempre si riesce a trovare qualcuno che si fermi o che vada nella direzione che ci interessa.
Non preoccupatevi però, perchè la soluzione è a portata di mano: l’alternativa è il carpooling!

Il carpooling è la condivisione dell’auto tra diverse persone che non si conoscono, ma hanno lo stesso tragitto da percorrere. Si può usare il carpooling sia per percorsi cittadini, come da casa all’ufficio, sia per raggiungere altre città.

Chi possiede un’auto e vuole condividere il viaggio, comunica quante persone può caricare. Chi è interessato si mette in contatto con l’autista ed è fatta!
In genere l’autista decide qual è la cifra con la quale ogni passeggero contribuirà alle spese del viaggio.
Il carpooling è conveniente sia per l’autista che risparmierà sulle spese di benzina e autostrada, e allo stesso tempo è conveniente per i passeggeri che spenderanno sicuramente meno che utilizzando un’auto propria o spostandosi in treno!

Carpooling

Volendo, se il tragitto è lungo e se il proprietario dell’auto è d’accordo, ci si può alternare alla guida della vettura.

Il carpooling è un modo per praticare una mobilità sostenibile: fa bene all‘ambiente visto che circolano meno auto e fa bene allo stress visto che meno auto significa anche meno traffico cittadino! In più il carpooling è economico visto che si risparmia sulle spese di viaggio.

Il carpooling è molto diffuso in altri paesi come la Germania e gli Stati Uniti, mentre in Italia è solo all’inizio.

Se vi state domandando se è una pratica sicura, se avete dei dubbi e dei timori legati al fatto di non conoscere con chi condividerete l’auto o il passaggio, vorrei consigliarvi il sito postoinauto.it che mette in contatto potenziali autisti e passeggeri.
L’iscrizione è obbligatoria e il sito prevede un sistema di feedback utile ad avere recensioni sulla persona con la quale farete carpooling! Per le donne è previsto il viaggio rosa, tutto al femminile!

Che ne dite? Forse vi può sembrare un viaggio meno on the road ma di certo più veloce e sicuro e ugualmente economico!

Qualcuno di voi ha già fatto questa esperienza e ci vuole dare dei consigli?