Foto sardegna
Guardo indietro nel tempo, scavando tra i ricordi e cercando di capire quale è stata la mia esperienza di viaggio più bella. Domanda apparentemente banale che nel mio caso non prevede una sola semplice risposta.

Penso al concetto di “vacanza” e mi appare davanti agli occhi un grande puzzle, dove ogni pezzo è rappresentato da un luogo visto, da un sorriso incontrato per caso, da risate di amici dovute allo stare insieme.. è così che mi tuffo improvvisamente nel passato e ricordo una sera di maggio di un anno fa mentre camminavo con le mie amiche di sempre per la zona di San Pietro a Roma, tutta illuminata, silenziosa e magnifica nelle sue architetture perfette. Pensando a Roma mi torna in mente il fascino di Villa Borghese da cui si gode la più bella vista della Capitale dall’alto..e già vengo catapultata nel ricordo quasi vivo della Sardegna. Non quella Sardegna delle riviste patinate dove la parola d’ordine è il lusso, ma una Sardegna più genuina fatta di mare trasparente, di profumi intensi di oleandro e di risate a crepapelle davanti a un bicchiere di mirto.

Il puzzle è grande e incompleto perché fatto di tanti luoghi: di luoghi che esistono e che prima o poi visiterò. Luoghi che non mi sento ancora pronta per visitare e luoghi da vivere con un compagno di viaggio ideale. Luoghi lontani ed esotici e luoghi vicini che voglio assaporare con cura e con calma..ed infine luoghi della fantasia che incontro e che vivo nei miei sogni e che forse, senza saperlo, in qualche angolo di questo grande mondo esistono!

 

 

Offerte vacanze grecia