A tutti voi, amici di viaggio gratis, oggi vorrei proporre la classifica delle 10 destinazioni low cost da visitare nel corso del 2013, proposta dalla Lonely Planet

Le destinazioni sono state scelte dagli autori del libro in uscita “Best In travel 2013” che descrive quali siano i migliori luoghi da visitare sulla base della conoscenza e dell’esperienza di tutti coloro che lavorano in Lonely Planet e di tutti coloro appartenenti alla community on line.

Siete pronti a prendere carta e penna per segnarvi qualche possibile meta per viaggiare low cost il prossimo anno? 🙂

Dalla prima all’ultima ecco l’elenco di tutte le destinazioni:

1. Rio De Janeiro, Brasile. Da visitare prima che, gli eventi sportivi come il mondiale di calcio del 2014, facciano alzare notevolmente i prezzi di questo meraviglioso luogo.

2. Goteborg, Svezia. Per tutti coloro che vorranno visitare la Svezia e scoprirne le sue tipicità, per risparmiare, la meta ideale in cui recarsi è Goteborg. Interessante sia dal punto di vista culturale che paesaggistico, con ristoranti più economici rispetto alle altre località svedesi.

3. Cambogia. E’ una destinazione conveniente, permette di vivere e soggiornare infatti, con un budget di 15 euro al giorno.

4. Bolivia. La destinazione più conveniente dell’America del Sud, con i prezzi molto bassi rispetto quelli a cui siamo abituati sia per quel che riguarda i trasporti,  il mangiare e gli alloggi.


5. Spagna. Meta ideale e facilmente raggiungibile per tutti coloro che vogliono concedersi un momento di svago e ammirare gli splendori delle città spagnole. Frutto anche della mia esperienza personale, a parte l’estate, dove i prezzi sono più cari rispetto a tutto l’intero anno ma comunque più bassi rispetto alle nostre abitudini, qualsiasi stagione è periodo ideale per visitarla, specialmente l’Andalusia, che gode di un clima temperato tutto l’anno. I soggiorni sono disponibili anche a 15 euro a notte ed è possibile risparmiare anche nel mangiare, grazie alla vasta offerta di birre e sangria a 1 euro e 50 e tapas a volontà!

6. Slovenia. Ottima destinazione che permette di viaggiare a prezzi economici e che offre meravigliosi paesaggi da non perdere.

7. Nepal. Ideale per tutti i viaggiatori che dsiderano soggiornare e vivere all’insegna del low cost. L’intera giornata la si può vivere con un budget di 5/10 euro.

8. Portland, Oregon, Stati Uniti. Considerata la miglior cità americana low cost, grazie a cibi a poco prezzo e numerose attività gratutite da fare e servizi gratuti come la metro.

9. Georgia. Economica sotto tuti i punti di vista, sia per il mangiare che per la possibilità di soggiornare in case private spendendo cifre irrisorie. Meta tutta da scoprire che regala fantastici paesaggi ai suoi ospiti.


10. Namibia. Meta che offre numerose soluzioni per spendere poco e per visitare l’Africa svolgendo tour ed escursioni.

Ecco quindi le 10 mete più economiche consigliate per il 2013. Spero che possiate trarre spunto da queste proposte per poter organizzare una meravigliosa vacanza all’insegna del low cost.

Io mi inizio già ad informare! 😉