Cari amici di ViaggioGratis, oggi ospitiamo con piacere il post di ESL grazie al quale scopriremo come abbinare ad un soggiorno nella splendida Parigi, un piacevole corso di lingua francese. Non mi resta che augurarvi una buona lettura!

I risultati di una recente ricerca condotta sulle partenze degli italiani hanno decretato l’Europa il continente più gettonato dai nostri connazionali per le proprie vacanze o per brevi week end.

Lo studio è stato condotto sulle partenze comprese tra il 10 e il 14 agosto 2012; ci troviamo quindi in piena Estate e nella settimana più attesa dell’anno: quella a cavallo con Ferragosto.

Ma perché gli italiani scelgono l’Europa come meta delle proprie vacanze?

Innanzitutto perché volare in Europa ha un costo molto molto inferiore rispetto alle rotte oltreoceano; poi perché i Paesi europei, specialmente quelli appartenenti alla penisola iberica, non hanno niente da invidiare ai paradisi tropicali in fatto di clima e bellezze paesaggistiche: certo, qui non ci sarà la barriera corallina, ma il clima gradevole, il sole cocente e le spiagge bianchissime rendono questi Paesi, specialmente la Spagna, una delle mete estive più ambite dagli italiani.

Ma non è soltanto il clima a incidere nella scelta di una destinazione: a concorrere in questa delicata operazione (cioè nella scelta del luogo che farà da cornice alla propria vacanza) intervengono anche altri importanti fattori, quali la bellezza, la cultura e l’arte, quella con la “A”maiuscola.

Ecco quindi che nella Top Three delle città prese d’assalto dai vacanzieri italiani non poteva di certo mancare la mitica Parigi, che insieme a Londra e a Milano rappresenta la città più amata dai nostri connazionali.

Ma se è vero che, tralasciando Milano, fare conversazione a Londra è alla portata di quasi tutti gli italiani (l’inglese è più o meno parlato e conosciuto da tutti), diverso è dialogare con i parigini.

La lingua francese presenta infatti sia una ricchissima varietà di espressioni, sia un vivace linguaggio figurato capace di enfatizzare le svariate situazioni che la vita di ogni giorno ci propone: si tratta di una vera e propria branca della lingua, usata molto frequentemente perché dotata di una grande forza espressiva e quindi più immediata ed efficace.

Il francese può però diventare una lingua facile da imparare se la si studia in modo corretto: arrivare a conversare in lingua è infatti più facile di quanto in realtà si possa pensare se si frequentano i corsi o le scuole giuste.

Andare sul sito http://www.esl.it   rappresenta una di quelle mosse intelligenti da fare per non ritrovarsi letteralmente “stranieri in un Paese straniero” se, tra le nostre vacanze future, abbiamo intenzione di andare in Francia.

Una volta sul sito, basta scegliere la sezione che presenta i soggiorni linguitici e corsi di francese in Francia ed il gioco è fatto! Con la giusta preparazione si può realmente andare alla scoperta di Parigi, la capitale dell’amore, dell’arte e della fantasia senza problemi!

Un viaggio è sempre una grande esperienza e Parigi è una delle città che restano per sempre impresse nella memoria.

Abbinare ad un volo low cost per la Francia una giusta preparazione linguistica assicura di vivere un’esperienza davvero al di fuori dal comune.

Definire Parigi semplicemente “città” è riduttivo; la capitale francese è un mondo a sé:

la bellezza, le meraviglie artistiche ed i paesaggi mozzafiato che contiene ne fanno la capitale mondiale e indiscussa del fascino e del romanticismo.