Maldive

Molto probabilmente, i veri viaggiatori sapranno che viaggiare low-cost è bello, ma sapranno altrettanto bene quanto sia importante la genuinità e l’integrità dei luoghi che si vanno a visitare.

E’ giusto quindi accennare all’importanza che deve avere la sostenibilità dello sviluppo turistico nelle destinazioni meta delle nostre vacanze.

Per chi non ne avesse mai sentito parlare, il turismo sostenibile è lo sviluppo di attività turistiche che mirano a tutelare principalmente gli interessi della comunità ospitante. L’argomento è molto vario, tocca diversi aspetti dell’attività turistica in generale e può essere seguito da parecchi punti di vista. Proprio per questo, in questo post non si vuole approfondire alcuna teoria ma semplicemente suggerire un argomento di riflessione e discussione.

A causa della mia passione per il turismo ed internet, mi preme segnalare l’iniziativa intrapresa da un sito dedicato alle Maldive ed ai suoi amanti, Nonsolomaldive.net, il quale sostiene e promuove in Italia un progetto, Protect the Maldives, che si prefigge lo scopo di sensibilizzazione dei turisti delle Maldive a comportamenti responsabili e sostenibili durante la loro permanenza negli atolli dell’Oceano Indiano.

Personalmente, mi ritengo convinto dell’estrema necessità della salvaguardia dei patrimoni naturali e (soprattutto) culturali delle mete turistiche, e sono fermamente consapevole del degrado socio-culturale-naturale che lo sviluppo turistico può causare. Invito i lettori del nostro blog, quindi, a visitare Nonsolomaldive.net , ad approfondire la conoscenza del turismo sostenibile e ad abbracciare comportamenti responsabili e sostenibilmente compatibili delle comunità che ospitano le nostre vacanze.

…buone vacanze …”sostenibili”!