Ormai è risaputo che a Dubai qualsiasi costruzuione deve essere megagalattica e sorprendente! Anche quando si tratta di divertimento, a Dubai non esiste il concetto della mezza misura. Da due anni, infatti, stanno costruendo un grandissimo parco di divertimenti, che secondo quanto programmato sarà terminato entro il 2015.

Screeneshot sito Dubailand

Per il momento sono sono stati costruiti un autodromo, il Global Village, che non è altro che un’esposione permanente sull’arte e sulla cultura delle nazioni del mondo, Al Sahra Desert Resort, che oltre ad offrire ospitalità ai suoi clienti e sede permanente di uno show, Jumana – Secret of the Desert, basato sulla storia e tradizioni arabe.

Altre attrazioni che sono in programma di essere costruite: gli Universal Studios di Dubai, il Tiger Woods Course per i golfisti, un parco giochi acquatico, uno snow-dome per sciare, diversi parchi a tema (space world, aviator world, dino world, etc..), una cittadella dello sport dove troveranno posto un’accademia per il Cricket e per l’Hockey (immagino su prato anche se non è detto che sia sul ghiaccio), e una per il calcio collegata al Manchester United Soccer Schools, oltre ad un “fottio” (quando ci vuole ci vuole) di alberghi e centri commerciali. Dimenticavo il nome: Dubailand..terra di Dubai..a dir poco megalomane anche il nome…

Risultato finale del progetto? Il più grande parco dei divertimenti del mondo, anche per il numero di persone impiegate!

Il Parco dei divertimenti più grande del mondo? A Dubai!