Turisti per caso

La BIT (Borsa Internazionale del Turismo) è la fiera di riferimento per il settore turistico italiano ed ha una buona visibilità internazionale. Il bello di questa fiera è che è possibile viaggiare il mondo in poche ore, poichè gli stand di enti del turismo, enti di promozione regionali, compagnie aeree e tour operator preparano stand ricchissimi, con i colori e l’atmostera tipici della destinazione turistica. Tornare a casa senza essere carichi di meravigliosi e patinati cataloghi per proseguire la narrazione di quei luoghi sarà impossibile.

La sua trentesima edizione si terrà dal 18 al 21 febbraio, con la solita formula multitarget: giovedì e venerdì per gli operatori turistici, sabato e domenica per il pubblico. Il prezzo del biglietto è di €12 intero e €9 con pre-registrazione online (ma con un biglietto pagante possono entrare due persone).

Per chi fosse interessato ad entrare gratis alla BIT, Turisti per caso mette a disposizione 500 ingressi gratuiti per il Raduno al loro stand (lo stand R46 – T45 del Padiglione 4) di domenica 21. Per ottenere l’ingresso gratuito basta registrarsi, e per ritirare il pass occorre recarsi presso l’Ingresso Porta Est della fiera (all’uscita della metropolitana, ai piedi della scala mobile, sotto la Vela) domenica 21 febbraio dalle 9:00 alle 10:00. I biglietti verranno assegnati ai primi 500 che si registreranno, quindi consiglio di affrettarsi.