Stelios

Nuove scintille tra Ryanair e easyJet: l’amministratore delegato della compagnia aerea low cost irlandese è stato denunciato per diffamazione da Stelios Haji-Ioannou, il fondatore della low cost inglese. La calunnia in questione è una pubblicità che ritraeva Stelios come un Pinocchio, con il classico lungo naso dei bugiardi (vedi foto).

Durante il comunicato stampa che annunciava l’azione legale Stelios ha definito Ryanair come “arrogante”, ed ha definito l’azione legale come un atto dovuto per aver superato il limite della correttezza ed aver fatto riferimenti diretti alla persone piuttosto che alla compagnia aerea.

Ryanair aveva pensato a questa trovata pubblicitaria, nel puro stile provocatorio che la contraddistingue, per sottolineare il fatto che easyJet ha deciso di non pubblicare i dati statistici sui propri voli per 37 settimane, ed in particolare gli indici di puntualità. “Mi ha definito un bugiardo. Non sono un bugiardo”, ha puntualizzato Stelios piccato e ferito nella sua onorabilità.

Secca la replica di O’Leary: “Stelios sa che le sue tariffe sono più del doppio delle nostre e che anche in fatto di puntualità noi siamo migliori”.