Avevamo già parlato in un precedente post del carpooling, oggi questa pratica ecologica e economica ci viene presentata dai nostri nuovi amici di Bringme!

Bringme

Cos’è il carpooling…

Con il termine carpooling si intende la condivisione, con una o più o persone, della propria autovettura con il fine di condividerne anche i costi relativi al tragitto percorso.

Generalmente, se andando al lavoro osserviamo le automobili in viaggio noteremo che in quasi tutte vi è il solo conducente con tre/quattro posti vuoti. Potremo notare inoltre che molte persone percorrono il nostro stesso tragitto con partenza e destinazione molto prossime alle nostre.

L’idea del carpooling nasce proprio per ridurre gli sprechi dovuti all’uso “poco economico” che facciamo della nostra autovettura.

La conseguenza naturale di un uso diffuso del carpooling conduce non solo ad un risparmio economico ma ancor di più genera una rilevante riduzione delle emissioni inquinanti.

In definitiva “il carpooling fa bene al tuo portafoglio e rispetta l’ambiente”.

Cos’è Bringme…

Bringme è il portale italiano per il social carpooling. Permette cioè ai suoi utenti, in modo assolutamente gratuito, di inserire annunci dettagliati dei propri viaggi in automobile con il fine di individuare un passeggero per condividere il tragitto e le spese oppure permette di cercare un passaggio in auto con le medesime modalità.

Il sito www.bring-me.it è un vero e proprio organizzatore di viaggi ed è uno strumento per la diffusione di una mobilità sostenibile.

Inoltre Bringme ha predisposto numerosi strumenti per aumentare la sicurezza dei propri utenti quali ad esempio:

  • i viaggi donna per donna
  • gli utenti certificati
  • un efficiente sistema di feedback

Il portale è stato creato con l’intento di rendere semplice e veloce la sua consultazione attraverso un grafica chiara ed al contempo accattivante.

Bringme si definisce “social carpooling” poiché propone ai suoi utenti un’ampia vetrina di eventi sportivi, concerti ed eventi folkloristici al fine di indurre i propri iscritti a condividere qualcosa che va oltre al semplice passaggio…. Bringme vuol farvi condividere le vostre passioni e vi offre la possibilità di conoscere nuovi amici con i vostri stessi interessi.

Perché con Bringme la vacanza a Sharm è gratuita?

Un semplice esempio:

Bringoo (la nostra mascotte) è un pendolare della prima cintura di Torino.

Bringme

  • 5 giorni a settimana si reca a Torino per lavoro
  • percorre 20 km per andare e 20 km per tornare
  • ha un’auto di piccola cilindrata che percorre 15 km/l
  • ha l’abbonamento alla tangenziale e spende 20€ al mese
  • lavorando 250 giorni all’anno
  • spende

    • 1000€ di carburante (1,50€ al litro)
    • 240€ di tangenziale
    • emette 1,3 tonellate di CO2
    • condividendo l’auto potrebbe risparmiare 620€ (una bella vacanza a Sharm!!)
    • conoscere nuovi amici
    • dimezzare l’inquinamento
    • risparmiare sui costi eventuali di parcheggio
    • inoltre usando alternativamente l’auto se ne riduce l’usura!

    In definitiva non resta che andare su www.bring-me.it , iscriversi ed iniziare a risparmiare con un occhio di riguardo all’ambiente!