Proprio in questi giorni di metà agosto la compagnia low cost più famosa d’Europa, RyanAir, è stata minacciata dall’Enac e dal Comune di Roma, di essere “cacciata” dall’Aeroporto di Ciampino, se non diminuisce i suoi voli giornalieri. L’aeroporto di Ciampino è situato molto vicino al centro abitato della città eterna!Ryanair

Ryan Air ha provveduto a presentare ricorso al TAR, considerando la minaccia dell’Enac e del Comune di Roma come l’ennesimo tentativo di difendere Alitalia. Il caso di Ryan Air è un anomalia per il fatto che mentre tutti gli altri aeroporti secondari si trovano distanti dai centri abitati, l’aeroporto di Roma Ciampino è vicino ai suburbi di Roma.

A mali estremi estremi rimedi: se il TAR non accetterà il ricorso di Ryan Air, c’è la possibilità che i voli vengano trasferiti da Ciampino a Viterbo o Perugia!