clickair

Ho appena ricevuto un interessante comunicato stampa della compagnia spagnola Click Air in merito al potenziamento della tratta Napoli-Barcellona, che nei tre mesi estivi (giugno-luglio e agosto) ha fatto volare circa 24.300 passeggeri.

La novità di ClickAir è che da Novembre sarà possibile raggiungere Napoli da Barcellona tutti i giorni della settimana e prezzi molto bassi e competitivi. Gli orari di partenza dall’aeroporto di Capodichino, sono molto interessanti e perfetti anche per chi si reca in Spagna per motivi lavorativi.

La grande novità che mi ha colpito è il progetto “green” a cui hanno dato inizio: tutti i passeggeri in volo da Napoli potranno decidere se partecipare all’iniziativa o no. Al momento della prenotazione i passeggeri potranno infatti decidere se contribuire attivamente o no alla nascita di un nuovo albero. Inserendo la città di partenza e di arrivo si può scoprire quanta Co2 produce il proprio aereo e il valore del contributo per bilanciare in ossigeno quanto emesso in Co2. Ad esempio volando da Napoli a Barcellona e ritorno, con un contributo di 4 euro si darà vita ad un nuovo innesto.
Il progetto clickverde darà così vita ad un nuovo bosco nella zona del Delta del Llobregat, non lontano da Barcellona, dove clickair ha la propria sede.

Le persone coinvolte potranno, infine, seguirne la crescita di viaggio in viaggio tramite Google earth, lo strumento web che permette di visualizzare via satellite le località selezionate. Volare per credere.

Credo che l’idea verde di ClickAir sia una piccola idea per un grande progetto! Non a caso il pay off della compagnia spagnola è proprio: vola ClickAir, vola intelligente!