Easybus

Forse non tutti sanno che easyJet, oltre agli easyHotel propone anche gli easyBus. Si tratta di bus che collegano gli aeroporti di Londra (Stansted, Luton, Gatwick) con il centro della capitale inglese, che va a completare l’offerta low cost dei collegamenti aerei, spesso in aeroporti minori e distanti dal centro della città.

Il costo dei biglietti parte dalle 2 sterline a tratta e, esattamente come i voli, salgono con il variare della disponibilità. Il bus è puntualissimo, comodo, abbastanza veloce, e l’email di conferma prenotazione costituisce il biglietto di viaggio stesso, come confermato da PartodaMilano.

Inutile dire che il costo è nettamente inferiore rispetto a tutti gli altri autobus e treni, che talvolta possono costare più del volo stesso. Da notare è che tutti i viaggiatori possono usufruire del servizio, anche se non si è volato con easyJet.

Ed ora è in corso una promozione che renderà i vostri transfert per Londra ancora più convenienti: 450.000 posti a soli 50 pence, ovvero 58 centesimi di euro. La promo vale fino alla mezzanotte di lunedì 8 Febbraio, per i trasferimenti di Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre e Ottobre 2010. Purtroppo però ci sono limitazioni: gli orari dei viaggi in navetta in promozione sono piuttosto scomodi (mattina molto presto e sera, in pratica sono escluse le ore di punta, esattamente come gli orari dei voli low cost).

Oltre alla prenotazione online, che per ovvie ragioni consente di accedere alle migliori tariffe, i biglietti possono essere acquistati anche dalle biglietterie presenti alle fermate o direttamente dal conducente. I punti di arrivo sono: da Gatwick, Fulham Broadway; da Luton, Brent Cross, Finchley Road, Baket Street, Marble Arch e Victoria Bhp; da Stansted, Baker Street.

Non da ultimo, i bus hanno bassissime emissioni di anidride carbonica.