Russia

La compagnia siciliana low-cost Windjet (e ne parlo con un certo sentimento “patriottico”) ha lanciato per il 2007 sei nuove rotte (per un totale di dieci voli ogni settimana) dall’Italia (nello specifico: Sicilia, Veneto, Emilia Romagna) verso la Russia.

Dopo il lancio della tratte che collegano Forlì con Mosca e San Pietroburgo avviato a Marzo e Giugno del 2006, a Marzo di quest’anno (ovvero proprio in questi giorni) Windjet ha voluto collegare Verona con entrambe le città Russe e, dalla fine di aprile, coinvolgerà con voli settimanali anche gli aeroporti siciliani di Catania e Palermo. Inoltre, Forlì verrà legata settimanalmente ad una nuova destinazione: Rostov.

La direzione commerciale della low-cost si dichiara attratta dalla crescita potenziale che contraddistingue il  mercato dell’Est europeo…da parte nostra non rimane che chiedersi: una nuova e buona occasione per conoscere nuove realtà, viaggiare e …soprattutto…risparmiare?!?