Come sempre leggendo una guida Lonely Planet ho trovato consigli e suggerimenti utili per viaggiare all’insegna del risparmio. Spulciando in qua e in là mi sono imbattuta in questo articolo di Robert Reid che parla di tante attività da fare, vedere e provare a San Francisco, tutte rigorosamente gratuite. Un aspetto da considerare se avete in programma un viaggio negli USA è che San Francisco è una città decisamente più economica rispetto a tante città americane, tra cui anche la gettonata New York.

Ecco alcune delle attrazioni gratuite della città.

San Francisco

1. Amoeba Music

E’ un enorme negozio di cd e vinili musicali dove potrete acquistare dischi per un prezzo irrisorio oppure godervi i concerti gratuiti che spesso si tengono in un angolo del locale. Ah piccolo dettaglio da non sottovalutare, questo grande negozio era una ex pista da bowling, perfetto quindi anche per scattare qualche foto a effetto. Se volete sapere dove si trova o come raggiungerlo potete consultare il sito ufficiale di Amoeba Music.

2. Anchor Brewing

E’ un’azienda di San Francisco che produce birra in modo artigianale dal 1896, è possibile organizzare un tour gratuito nei suoi stabilimenti con degustazione di birra, anch’essa gratuita. Per prenotare vi dovete però muovere con anticipo perchè a volte è necessario aspettare più di un mese. Se siete amanti del luppolo e della tradizione non perdete questa occasione. Visitando il sito di Anchor Brewing sono sicura che vi verrà voglia di farci un giro. A me è venuta 😉

3. Gallerie d’Arte

A San Francisco di certo non mancano le gallerie d’arte, alcune improvvisate, altre di fama internazionale. In ogni caso tutte a ingresso libero. Meno affollate durante la settimana ma sicuramente più divertenti e con la possibilità di partecipare a un rinfresco (gratis ovvio) nel weekend.
Un buon punto di partenza è la galleria SFADA composta di ben quattro piani e in centro città. Un’altra tappa obbligata è a Ratio 3 dove troverete opere d’avanguardia, da non perdere la galleria Diego Rivera presso il San Francisco Art Institute. Per finire il nostro tour artistico da visitare il Luggage Store Gallery.

4. Baseball gratis (o quasi)

Non si può dire di essere stati in America senza aver visto una partita di baseball! Lo stadio di San Francisco è molto apprezzato per la vista sulla baia e anche perchè se non riuscite a trovare un biglietto per entrare potete sempre godervi la partita un po’ da lontano, da un arco che si trova sul lungomare. Più gratis di così… 🙂 Se volete saperne di più o comprare un biglietto per assitere a una partita di baseball potete farlo prima di partire.

5. Museo del tram su rotaia

Questo museo ospita diverse carrozze di tram su rotaia originarie del 1870. In più esiste ancora un tram su rotaia funzionante, non perdete l’occasione per visitare San Francisco con un insolito giro della città. Se volete qualche informazione in più e volete cominciare a sognare a occhi aperti, date un’occhiata al sito del Cable Car Museum.

Tram su rotaia

6. Cafè Royale

E’ un cafè in perfetto stile parigino che ospita diversi eventi gratuiti: serate karaoke, concerti jazz, proiezioni di film e molto altro ancora. Potrete scegliere se gustare una birra oppure bere una tazza di thè. In ogni caso il Cafè Royale è una tappa obbligata del nostro tour di San Francisco.

7. City Hall

E’ il bellissimo Municipio di San Francisco. E’ possibile organizzare delle visite guidate a pagamento, ma se preferite potete ammirarne la maestosità seduti nel parco di fronte oppure accedere al seminterrato dove ci sono delle mostre di arte gratuite. La prenotazione per le visite guidate va effettuata con anticipo, in ogni caso sul sito ufficiale troverete tutti i contatti utili necessari.

8. Fort Point

E’ un forte costruito nel 1861 per proteggere la città di San Francisco, reso famoso dal fimVertigo di Hitchcock del 1958  (tradotto in italiano con La donna che visse due volte). Questo forte oggi è il luogo perfetto per osservare il Golden Gate Bridge di cui parleremo tra poco. Non è aperto tutti i giorni, ma solo da venerdì alla domenica dalle 10.00 di mattina alle 17.00.

9. Golden Gate Bridge

Dite la verità quanti film avete visto dove c’è il Golden Gate Bridge? Questo ponte è considerato uno tra i più bei ponti al mondo. E’ lungo circa 1.7 miglia (sono poco meno di 3 km). La passerella per i pedoni si trova solo su un lato, quello orientale che è di fronte alla baia e ad Alcatraz, attenzione però perchè attualmente non è sempre aperto ai pedoni, se volete consultare gli orari potete farlo sul sito del Golden Gate.

Golden Gate Bridge

10. Golden Gate Park

E’ un parco immenso di sequoie e prati di un verde intenso. E’ un ambiente che ha quasi dell’irreale ed è perfetto, tempo permettendo, per oziare un pomeriggio. Spesso potrete assistere a concerti gratuiti o spettacoli teatrali all’aperto o ancora partecipare alle lezioni gratuite di bocce. Cosa chiedere di più?

11. Museo Meccanico

E’ una meravigliosa collezione privata di oggetti e giochi d’epoca, da carillon a strumenti musicali e giochi meccanici di tanto tempo fa, prima ancora che nascesse la televione, anzi prima ancora che nascesse il flipper. Il divertimento è assicurato sia per i più piccoli ma anche per i più grandi, basta lasciarsi trasportare dalla magia che vi farà tornare bambini. Per controllare indirizzo e orari di apertura consultate il sito del Museo Meccanico.

12. Visite guidate a piedi

Non perdete l’occasione di fare un tour  gratuito di San Francisco accompagnati da volontari locali che amano la loro città, la storia e le tradizioni e che vi condurranno attraverso i vicoli di Chinatown, vi faranno scoprire i luoghi dei set dei film di Alfred Hitchcock o semplicemente vi accompagneranno in questo tour che può durare anche due ore. La visita è gratuita anche se le donazioni sono ben accette. Vi conviene prenotare con un certo anticipo.

13. Randall Museum

Il Randall Museum è a ingresso libero. E’ perfetto per andarci con la famiglia perchè i bambini si divertiranno un mondo ad ammirare i tanti animali o a partecipare ai vari workshop pratici che si tengono al museo. Tra l’altro, trovandosi in posizione panoramica, potrete ammirare lo splendido paesaggio di San Francisco dall’alto.

14. Leoni marini al PIER 39

La prima volta i leoni marini sono arrivati a San Francisco, al PIER 39, nel 1990 in un numero ridotto, circa 50 esemplari, poi ogni anno hanno cominciato ad aumentare fino ad arrivare a circa 900 leoni marini. Arrivano in inverno e poi ripartono per i mesi estivi, ma ci sono circa 30 leoni marini che sono stanziali. Sono animali veramente simpatici e dolcissimi, quando avrete di nuovo l’occasione di vederli così da vicino senza dover pagare niente?

15. Stern Grove Festival

Se andrete a San Francisco in estate, da fine Giugno a fine Agosto, non perdetevi lo Stern Grove Festival dove potrete assistere a una serie di concerti gratuiti che si tengono la domenica.

Non mi resta altro da dirvi se non enjoy San Franciso e enjoy the music 😉