insalata

Mangiare e controllare la propria dieta quando si è a casa è abbastanza facile..o comunque controllabile..il problema sorge quando si è fuori casa..in vacanza! E’ proprio in questo momento che le proprie abitudini si alterano, si modificano e talvolta a discapito della propria linea. E’ comunque anche vero che che siete in vacanza e quindi…non è il massimo controllarsi troppo! Il tempo per le diete c’è anche al ritorno…

Per minimizzare il rischio ecco qualche dritta per non “farsi del male” inultilmente:

Regola numero uno: non fare della vacanza una scusa per mangiare schifezze: quando si è all’estero in vacanza, è facile entrare nei fast food che fanno parte di grandi ed importanti catene internazionali, perchè si sa già cosa ordinare. Non fatelo, per due ordini di motivi: uno, non è assolutamente sano, due, è molto più eccitante provare la cucina locale.

Regola numero due: approfitta di fare qualche esercizio fisico- andare in bicicletta, nuotare o camminare- mentre si visitano i monumenti. In questo modo unite il tenervi in forma e il visitare i punti di attrazione della destinazione.

Regola numero tre: visita i mercati locali per assaggiare frutta e verdura del luogo..

Tornerete in perfetta forma…assicurato!